Crea sito

Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'bplike_blog_post_button' not found or invalid function name in /membri/darklock/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298

da

The Wolf Among Us arriva su iPhone e iPad

dicembre 5, 2013 in Game Press

Il primo capitolo della nuova avventura grafica di Telltale Games è finalmente sbarcato anche nell’App Store di Apple.

the-wolf-among-us-iOSA poche settimane del suo rilascio per Windows, Mac, Xbox 360 e PlayStation 3, The Wolf Among Us sbarca sui dispositivi iOS e si prepara anche all’arrivo su PlayStation Vita.

Da qualche ora potete acquistare il primo episodio, Faith, direttamente dall’App Store al costo di 4,49€ e all’interno dell’app avrete anche la possibilità di assicurarvi gli altri quattro episodi man mano che usciranno col 25% di sconto, come già accaduto per i precedenti giochi di Telltale Games, Back to the Future: The Game e The Walking Dead in primis.

La trama dell’ultima fatica della pluripremiata casa di sviluppo californiana è ben nota: l’avventura si configura come un prequel di Fables, la popolare serie di fumetti realizzata da Bill Willingham e pubblicata dalla DC, e ci farà vestire i panni di Bigby Wolf, lo sceriffo di un sobborgo fittizio di New York (Fabletown), l’oscuro tutore della legge alla ricerca dei personaggi più importanti delle fiabe, esiliati e mascherati da esseri umani.

Per l’occasione Telltale Games ha rilasciato anche un lungo video in cui viene esplorato il mondo di The Devil Among Us e ce ne vengono illustrati i retroscena, oltre a una valanga di immagini del gameplay che se non vi avevano convinto ad acquistare le versione per console vi spingeranno sicuramente a provare questa versione per iPhone e iPad.

The Wolf Among Us per iOS è compatibile con iPhone 4S e successivi, iPad 2 e successivi e richiede iOS 6 o successivi. L’app pesa 635 MB ed è disponibile soltanto in lingua inglese. Potete scaricarla direttamente da qui. I restanti quattro episodi, lo ricordiamo, saranno rilasciati nei prossimi mesi fino all’estate 2014.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.