Crea sito

Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'bplike_blog_post_button' not found or invalid function name in /membri/darklock/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298

da

Nintendo 2DS tra pochi giorni in Italia, primo avvistamento su Amazon – ecco il prezzo

ottobre 10, 2013 in Game Press

Nintendo-2DSNintendo si prepara a lanciare nei negozi il 2DS, la versione senza 3D e “tutta d’un pezzo” del 3DS classico che arriverà in Italia e nel resto del mondo a partire dal 12 ottobre. Il 2DS nasce per rendere l’esperienza del 3DS ancora più accessibile grazie a una riduzione di qualche decina di dollari del prezzo della console.

Il comunicato di oggi non ci ha rivelato il prezzo di listino, ma l’Amazon italiano ha già inserito la console al prezzo di 128,60€, la solita conversione 1:1 dal prezzo in dollari, che già dal lancio di fine agosto si accennava fosse appunto di 129$. Il risparmio col 3DS liscio è dunque molto, molto risicato, circa 20-30€ a seconda dei rivenditori, sia retail che online.
Nintendo 2DS – Console, Bianco/Rosso

Il risparmio però ci fa dire addio al comodo formato a conchiglia, che rendeva la console più resistente alle rotture del display. Una cosa non da poco se consideriamo che il target è quello di un pubblico sopratutto giovane e giovanissimo, per forza di cose un po’ meno attento. Con la cerniera se ne va via anche il display 3D, ora sostituito da un unico schermo touch più economico racchiuso in una doppia cornice (che ci dà l’illusione di un doppio schermo). Il 3D tuttavia rimane sulla fotocamera, mentre l’audio fa un salto indietro e diventa mono.

Il Nintendo 2DS arriverà sul mercato nostrano nelle varianti nero+blu e bianco+rosso, compreso di una scheda di memoria SDHC da 4GB e il classico pennino digitale in tinta con la colorazione della console.
Nintendo 2DS – Console, Bianco/Rosso

Via | Nintendo (cartella stampa)

Nintendo 2DS tra pochi giorni in Italia, primo avvistamento su Amazon – ecco il prezzo é stato pubblicato su Gamesblog.it alle 00:21 di venerdì 11 ottobre 2013. Leggete le condizioni di utilizzo del feed.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.