Crea sito

Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'bplike_blog_post_button' not found or invalid function name in /membri/darklock/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298

da

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain – il fotorealismo della grafica in nuove immagini di gioco

ottobre 31, 2013 in Game Press

metal-gear-solid-v-the-phantom-pain-1-620x350

Dopo aver fatto sfoggio del loro aplomb tipicamente giapponese evitando di rispondere alle critiche piovutegli addosso in occasione della pubblicazione dei primi render del succinto personaggio di Quiet, i ragazzi dei Kojima Productions riprendono ad aggiornarci su Metal Gear Solid V: The Phantom Pain aprendo un’importante finestra multimediale sul mondo del nuovo episodio dell’epopea di Solid Snake con delle immagini dedicate al Fox Engine.

Per testimoniare l’incredibile livello di fedeltà visiva raggiungibile con il loro nuovo motore grafico, i programmatori del team di Hideo Kojima evitano però di proporci dei nuovi bento digitali e, al contrario, preferiscono rimanere nella dimensione del loro prossimo action per mostrarci degli scatti panoramici ritraenti alcune delle mappe e delle ambientazioni che saremo chiamati a esplorare nel corso del prologo giocabile di Phantom Pain, Ground Zeroes.

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain - galleria immaginiMetal Gear Solid V: The Phantom Pain - galleria immaginiMetal Gear Solid V: The Phantom Pain - galleria immagini

L’esperienza di gioco offerta dal titolo, a cominciare proprio dai capitoli introduttivi legati al prologo di Ground Zeroes, sarà profondamente condizionata da questo nuovo engine grafico: a giudicare dalle dichiarazioni rilasciate a più riprese dai vertici di Konami e degli stessi Kojima Productions, sembra infatti che gli utenti avranno la possibilità di muoversi in uno spazio aperto e di scegliere in completa autonomia le operazioni da compiere, gli obiettivi da perseguire e persino “l’orario di lavoro” in cui entrare in azione (agendo di notte per cogliere di sorpresa i nemici di turno o, al contrario, intervenendo di gioco per avere una visuale d’insieme dell’area e dei possibili punti deboli della sorveglianza).

Vi lasciamo quindi in compagnia del poker di scatti di gioco odierni e, già che ci siamo, ricordiamo a chi ci segue che il lancio di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain avverrà tra la primavera e l’autunno del prossimo anno su PS3, X360, PlayStation 4 e Xbox One.
1 Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.