Crea sito
Foto del profilo di tony

da

L’occhio dell’inferno – James Rollins

dicembre 19, 2013 in Libri

Conoscete il personaggio di Attila? L’unno terribile che aveva terrorizzato l’Europa, ma che si ritirò inspiegabilmente quando incontrò il Papa? Nessuno sa cosa si dissero i due quando si incontrarono, è uno dei grandi misteri della Storia. Il libro di James Rollins L’occhio dell’inferno cerca di fare luce su questo mistero.

Il libro si apre nel 453 d.C.: Attila ha appena ordinato al suo esercito di ritirarsi, rinunciando alla conquista di Roma e al sogno di diventare re d’Italia. Solo l’amante di Attila sa, e sa cosa contiene lo scrigno che l’unno custodisce gelosamente. E sa anche che Attila deve morire… La storia si sposta poi in California, al giorno d’oggi. Il cosiddetto ‘occhio di Dio’ altro non è che un satellite all’avanguardia, progettato in segreto dal dipartimento della Difesa americana per studiare la materia oscura. Inspiegabilmente, poi, ricompare lo scrigno antico che era in mano di Attila: il nuovo proprietario sarà monsignor Veroni, agente dei Servizi Segreti vaticani. Ma qualcuno fa esplodere il suo studio e s’impossessa di quel misterioso reperto.

Di qui partirà un thriller inquietante, che James Rollins, ex veterinario, tesse con sapienza e maestria. L’autore ha deciso di darsi alla scrittura accantonando momentaneamente le sue tre grandi passioni: la speleologia, le immersioni subacquee e il lavoro da veterinario, che per tanti anni lo ha visto impegnato. Fin dal suo esordio, Rollins si è dimostrato all’altezza del moderno romanzo d’avventura. Altri suoi romanzi apprezzati sono La mappa di pietra, L’ordine del sole nero, Il marchio di Giuda e La città sepolta, tutti pubblicati in Italia da Nord.
1 L’occhio dell’inferno

Vai alla barra degli strumenti