Crea sito

da

Il regista John Carpenter vuole lavorare a un videogioco

ottobre 9, 2013 in Game Press

john-carpenter-620x350Per gli appassionati di cinema, il nome di John Carpenter è famoso per essere quello del regista di film cult come 1997: Fuga da New York, Halloween – La notte delle streghe, La cosa e altri. In futuro, però, il suo nome potrebbe essere ricordato anche tra i fan dei videogiochi, almeno questo è quello che si augura lo stesso cineasta.

Ai microfoni di Giant Bomb, John Carpenter ha infatti rivelato la sua passione per l’intrattenimento elettronico, e la voglia di realizzare un gioco tutto suo:

“Mi piacerebbe tantissimo lavorare a un nuovo videogioco. Forse l’opportunità si presenterà da sola.”

Tra le 5 domande poste dall’intervistatore, Carpenter rivela anche quali sono i suoi giochi preferiti:

“Mio figlio mi ha fatto interessare ai giochi per console. Il primo gioco che ricordo di aver giocato ossessivamente è stato Sonic the Hedgehog. Cavolo era difficile, senza checkpoint. Continuavo a morire sempre e comunque. La coordinazione occhio-mano non era a livello a quei tempi. Nel corso degli anni sono migliorato. Ho molti giochi preferiti. Borderlands 2 è spettacolare, amo BioShock, la serie Dead Space series, The Last of Us…”

Per quanto riguarda il genere horror, specialità del Carpenter cinematografico, il regista fa i complimenti a Silent Hill, rispondendo alla domanda riguardante il titolo che più l’ha impressionato. Ricordiamo che John Carpenter ha in realtà già lavorato nel mondo dei videogiochi, collaborando alla realizzazione delle scene d’intermezzo di F.E.A.R. 3.

Il regista John Carpenter vuole lavorare a un videogioco é stato pubblicato su Gamesblog.it alle 17:30 di mercoledì 09 ottobre 2013. Leggete le condizioni di utilizzo del feed.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti