Crea sito

da

Call of Duty: Black Ops II – trailer di lancio del DLC Apocalypse

agosto 27, 2013 in Game Press

black-ops-2-apocalypseGli sviluppatori americani di Treyarch ci ricordano che da oggi gli utenti dell’edizione Xbox 360 di Call of Duty: Black Ops II possono scaricare Apocalypse, l’ultima espansione prevista prima di lasciare il campo agli Infinity Ward e al loro Call of Duty Ghosts.

Come abbiamo avuto modo di scoprire la settimana scorsa, all’interno di questo contenuto aggiuntivo troveranno spazio quattro nuove mappe per il multiplayer competitivo e uno scenario inedito per la modalità Zombi: le ambientazioni proposteci saranno Pod (un utopico quartiere residenziale di Taiwan di fine anni ‘70), Frost (una città stretta in una morsa di freddo e divisa da un canale ghiacciato percorribile solo attraverso un fatiscente ponte di fortuna), Takeoff (una rivisitazione della mappa Stadium del primo Black Ops), e Dig (anch’essa una rivisitazione, stavolta però della mappa Courtyard di World at War).

Se gli appassionati degli scontri in rete potranno dilettarsi con queste nuove arene digitali, i cultori della campagna parallela Zombi avranno comunque di che divertirsi attraverso Origins, uno scenario ambientato nella Francia rurale dei primi del ‘900 e descritto dagli stessi sviluppatori come una delle ambientazioni più violente, sanguinarie e “gotiche” che siano mai state proposte ai giocatori dell’avventura Zombie di questo e degli altri capitoli della saga.

Prima di lasciarvi al video di cui sopra, quindi, ricordiamo a chi ci segue che l’ultima espansione di Call of Duty: Black Ops II è disponibile su Xbox 360 da oggi, 27 agosto, al prezzo di 14,99 € (i “vecchi” 1200 Punti Microsoft) o in via del tutto “gratuita” per i possessori di un Season Pass. Per quanto riguarda la versione da destinare all’utenza di PC e PlayStation 3, invece, l’uscita di Apocalypse dovrebbe avvenire tra circa un mese (e quindi presumibilmente alla fine di settembre) in virtù dell’accordo commerciale siglato a suo tempo dai vertici di Activision e Microsoft per assicurarsi in esclusiva temporale tutti i contenuti aggiuntivi dello sparatutto Treyarch.

Call of Duty: Black Ops II – il DLC “Apocalypse” si presenta in video

Dopo aver animato la scena mediatica degli ultimi giorni con una serie di misteriosi teaser trailer e di terrorizzanti bozzetti in bianco e nero, i ragazzi di Treyarch si reimmergono nell’oscura e violenta dimensione di gioco di Call of Duty: Black Ops II per annunciarci lo sviluppo di Apocalypse, l’espansione che chiuderà ufficialmente l’esperienza interattiva del loro multimilionario sparatutto in prima persona.

Il ricco piatto videoludico di questo contenuto aggiuntivo comprenderà quattro mappe per il multiplayer competitivo e uno scenario inedito per la modalità Zombi: le ambientazioni proposteci saranno Pod (un utopico quartiere residenziale di Taiwan di fine anni ‘70), Frost (una città stretta in una morsa di freddo e divisa da un canale ghiacciato percorribile solo attraverso un fatiscente ponte di fortuna), Takeoff (una rivisitazione della mappa Stadium del primo Black Ops), e Dig (anch’essa una rivisitazione, stavolta però della mappa Courtyard di World at War).

Per quanto concerne il nuovo scenario della campagna parallela Zombi, i Treyarch hanno deciso di chiudere in bellezza il titolo dando forma a un prologo, Origins, ambientato nella Francia rurale dei primi del ‘900 e caratterizzato da quello che gli stessi sviluppatori definiscono come “il più alto livello di violenza e di orrore mai sperimentato in una mappa Zombi”.

L’espansione Apocalypse di Call of Duty: Black Ops II sarà disponibile a partire dal 27 agosto su Xbox 360 al prezzo di 1200 Punti Microsoft o in via del tutto “gratuita” per i possessori di un Season Pass. Come per tutti gli altri DLC pubblicati sino ad oggi dai Treyarch, con ogni probabilità anche in questo caso l’edizione PC e PlayStation 3 di Apocalypse dovrebbe seguire di circa un mese il lancio della versione X360.
1 Call Of Duty (COD): Black Ops II

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti